Utilizzando questo sito Web acconsenti ai nostri termini di servizio e alla politica sui cookie. Utilizziamo i cookie su questo sito per garantire il miglior servizio possibile.
Leggi di più
Utilizzando questo sito Web acconsenti ai nostri termini di servizio e alla politica sui cookie. Utilizziamo i cookie su questo sito per garantire il miglior servizio possibile.
Leggi di più
Home|Sponsorizzazioni|Cooper Tires - Campionato USF2000

Campionato USF2000

Come primo passo ufficiale del Mazda Road to Indy presentata da Cooper Tires, l’USF2000 offre un terreno di allenamento vitale per le star di domani.

La serie è stata un passo formativo per i conducenti fin dal 1990. I suoi diplomati includono Dane Cameron, JR Hildebrand, Colton Herta, Sam Hornish Jr., Charlie Kimball, Andy Lally, Spencer Pigot, Buddy Rice, Bryan Sellers, Zach Veach e Dan Wheldon, tra gli altri.

Il campione della serie riceve un pacchetto di borse di studio da 325.000 dollari per avanzare alla competizione Pro Mazda nel 2019. Nel 2018, durante la stagione è stato offerto un totale di 497.950 dollari in premi e riconoscimenti.

La serie fa anche parte del Mazda $200K USF2000 Scholarship Shootout, che riunisce campioni di serie provenienti da tutto il mondo, in gara per una borsa di studio da 200.000 dollari che consentirà loro di entrare nei ranghi dell’USF2000.

L’altamente pubblicizzata Tatuus USF-17 ha fatto il suo debutto nel 2017 e ha rappresentato un significativo salto tecnologico. Oltre alle caratteristiche di sicurezza avanzate, le novità riguardavano un cambio a levetta a sei velocità, ammortizzatori regolabili a due vie, sistema dati Cosworth, ECU, volante LCD, freni PFC a quattro pistoncini e altro ancora. Il motore MZR Mazda da 2.0 litri produce 175 HP.

Cooper Tyres è il pneumatico ufficiale di USF2000. Le assegnazioni degli pneumatici comprendono due nuovi set per eventi singoli, tre per round doppi e quattro per round tripli, oltre a un set di pneumatici usati di una gara o di una prova precedente. Due serie di pneumatici nuovi sono permessi sugli ovali.

Tutte le gare sono trasmesse in streaming dal vivo su indycar.com, usf2000.com, RoadToIndy.TV e l’app RoadToIndy.TV compresa la copertura pre e post gara. Canali dedicati sono disponibili su Apple TV, Amazon Fire, Roku e, più recentemente, l’App ufficiale di Xbox One.

Per ulteriori informazioni, visitare www.usf2000.com.


Foto: IMS LLC Photography