Utilizzando questo sito Web acconsenti ai nostri termini di servizio e alla politica sui cookie. Utilizziamo i cookie su questo sito per garantire il miglior servizio possibile.
Leggi di più
Utilizzando questo sito Web acconsenti ai nostri termini di servizio e alla politica sui cookie. Utilizziamo i cookie su questo sito per garantire il miglior servizio possibile.
Leggi di più
Home|Suggerimenti per la sicurezza|Conservazione degli pneumatici

Conservazione degli pneumatici

Quando si stoccano gli pneumatici, conservarli in un luogo fresco e asciutto, lontano da fonti di luce solare, calore e ozono, quali tubi caldi e motori elettrici. 

I pneumatici devono essere conservati in modo che non vi sia pericolo di accumulo di acqua al loro interno. Assicurarsi che le superfici su cui sono conservati gli pneumatici siano pulite e prive di grassi, carburanti o altre sostanze che potrebbero deteriorare la gomma. Gli pneumatici esposti a questi materiali durante lo stoccaggio o la guida potrebbero risultare indeboliti e soggetti a improvvisi guasti. Inoltre, assicurati di far circolare l’aria attorno a tutti i lati degli pneumatici, compreso il lato inferiore, per evitare danni dovuti all’umidità.

Quando si ripongono gli pneumatici in posizione piatta (uno sopra l’altro) impilarli in modo che lo pneumatico posto sul fondo mantenga la propria forma, poi ruotare regolarmente la pila per mantenere la forma degli pneumatici più bassi.

Se si conservano gli pneumatici all’aperto, proteggerli con un rivestimento impermeabile opaco e tenerli sollevati da terra. Non riporre gli pneumatici su asfalto nero, altre superfici termo-assorbenti, terra innevata o sabbia.